Il presidente della regione calabria scopelliti condannato a sei

il presidente della regione calabria scopelliti condannato a sei

Il pm aveva chiesto 5 anni. I giudici del tribunale di Reggio Calabria hanno emesso la sentenza poco dopo le 20 dopo circa otto ore di camera di consiglio. Al momento della lettura del dispositivo, Scopelliti non era in aula. Il tribunale ha anche condannato per falso a tre anni e sei mesi di reclusione ciascuno gli ex revisori dei conti Carmelo Stracuzi, Domenico D'Amico e Ruggero De Medici. Il processo ha avuto origine dalle autoliquidazioni che avrebbe fatto l'ex dirigente dell'Ufficio finanze del Comune Orsola Fallara, suicidatasi nel L'inchiesta fu avviata dalla Procura della Repubblica di Reggio Calabria nell'ottobre del Della vicenda si sono occupati anche gli ispettori generali delle Finanze.

Nel corso delle udienze sono stati sentiti numerosi testi dell'accusa e della difesa. Scopelliti, nel corso del suo interrogatorio, aveva riferito ai giudici che il 2 novembre del chiese conto alla Fallara delle autoliquidazioni delle parcelle e la funzionaria gli disse: "mi vergogno, ma e' tutto vero".

Da quel momento i "nostri rapporti - aveva detto Scopelliti ai giudici - si interruppero". Difesa Scopelliti: Siamo delusi, aspettiamo motivazioni sentenza. Lo ha detto uno dei difensori di Giuseppe Scopelliti, l'avvocato Aldo Labate, dopo la sentenza emessa dai giudici del tribunale di Reggio Calabria. Ora bisogna andare subito al voto anticipato, lo dobbiamo ai calabresi.

Noi democratici siamo pronti ad affrontare questa sfida con l'entusiasmo, la voglia di cambiamento e il coraggio che abbiamo saputo dimostrare ieri a Scalea insieme a Matteo Renzi. E la sorpresa per la durezza brutale di questa condanna". Ora si deve andare al voto regionale. La condanna di Scopelliti, uomo di Angelino Alfano, si ripercuote direttamente sulla politica nazionale.

Incostituzionale la parte della legge Severino che agisce dopo il primo grado in maniera interruttiva nei processi governativi e legislativi: la delega che come parlamentari al governo Monti fu oggetto di abuso da parte dell'esecutivo.

Morrone Fi : Profonda tristezza. Il nostro pensiero, mio e di tutto il gruppo di Forza Italia, corre immediatamente a sostegno morale suo e della sua famiglia.

Gli siamo vicini sul piano personale speranzosi che possa dimostrarsi estraneo ai fatti negli altri gradi di giudizio". Fermo restando il rispetto per la magistratura siamo in presenza di una sentenza particolarmente dura che va addirittura oltre quelle che erano le richieste dello stesso pubblico ministero.

La sentenza che oggi lo colpisce sorprende per la sua durezza, ben oltre le richieste del Pubblico ministero. La decisione dei giudici del tribunale di Reggio Calabria sul processo Fallara supera le richieste del Pm e pone basi solide per fare definitiva giustizia del "Modello Reggio", punto di non ritorno della politica calabrese.

Speriamo che questo sia l'inizio della fine di un incubo. Era giusto che il colpevole massimo di questo disastro dovesse essere giudicato dalla legge e che pagasse per le sue colpe riconosciute.

La sentenza, tra l'altro, ha preteso di strafare applicando una pena eccessiva ed esorbitante, volutamente esemplare. Quasi nel tentativo di sottolineare la base politica della condanna". Invece niente di tutto questo.Mano pesante del giudice: interdizione perpetua dai pubblici uffici. Il pm aveva chiesto una condanna di cinque anni. I fatti risalgono a quando Scopelliti era sindaco di Reggio Calabria.

Il pm aveva chiesto 5 anni. Della vicenda si sono occupati anche gli ispettori generali delle Finanze. Necessary cookies are absolutely essential for the website to function properly. This category only includes cookies that ensures basic functionalities and security features of the website. These cookies do not store any personal information.

Any cookies that may not be particularly necessary for the website to function and is used specifically to collect user personal data via analytics, ads, other embedded contents are termed as non-necessary cookies. It is mandatory to procure user consent prior to running these cookies on your website. Salta al contenuto. Cronaca Politica. Mar 28, Fonte: www. Leggi anche:. Chiude in auto il suo bambino con il nastro adesivo sulla bocca. Elezioni amministrative in Calabria: 40 comuni al voto.

Leggi anche. Riceviamo e pubblichiamo. Set 8, Ago 25, Ago 7, Ago 6, Chiudi Privacy Overview This website uses cookies to improve your experience while you navigate through the website. Out of these cookies, the cookies that are categorized as necessary are stored on your browser as they are essential for the working of basic functionalities of the website.

We also use third-party cookies that help us analyze and understand how you use this website. These cookies will be stored in your browser only with your consent. You also have the option to opt-out of these cookies. But opting out of some of these cookies may have an effect on your browsing experience. Necessario Necessario. Non necessario Non necessario.Al momento della lettura del dispositivo da parte del presidente Olga Tarsia, Scopelliti non era in aula.

Parcelle per un importo di mila euro emesse per il suo incarico di rappresentante del Comune nella Commissione tributaria. Della vicenda si sono occupati anche gli ispettori generali delle Finanze rilevando un disavanzo che sarebbe stato di circa milioni di euro.

Stai commentando usando il tuo account WordPress. Stai commentando usando il tuo account Google. Stai commentando usando il tuo account Twitter. Stai commentando usando il tuo account Facebook. Notificami nuovi commenti via e-mail. Mandami una notifica per nuovi articoli via e-mail. Mi piace: Mi piace Caricamento Strisce blu: le multe sono illegittime, ma i Comuni le faranno lo stesso.

Rispondi Cancella risposta Scrivi qui il tuo commento Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:.

il presidente della regione calabria scopelliti condannato a sei

Nome obbligatorio. Sito web. Notificami nuovi commenti via e-mail Mandami una notifica per nuovi articoli via e-mail. Invia a indirizzo e-mail Il tuo nome Il tuo indirizzo e-mail. Verifica dell'e-mail non riuscita. Ci dispiace, il tuo blog non consente di condividere articoli tramite e-mail. Privacy e cookie: Questo sito utilizza cookie. Per ulteriori informazioni, anche sul controllo dei cookie, leggi qui: Informativa sui cookie.Sindaco di Reggio Calabria dal al Presidente del Consiglio regionale della Calabria dal al Nel viene eletto consigliere circoscrizionale nella lista del Movimento Sociale Italiano.

Nel si candida alle elezioni per rinnovo del Parlamento europeo nel collegio dell' Italia Meridionale risultando il secondo dei non eletti con In seguito, inizia una esperienza regionale di due legislature: nel viene eletto consigliere regionale per le liste di Alleanza Nazionale e ricopre il ruolo di presidente del Consiglio regionale della Calabria ; nelrieletto consigliere regionale, svolge l'incarico di assessore al Lavoro e alla Formazione professionale nella Giunta Chiaravalloti.

Nel diviene presidente dell'associazione Tecnostruttura delle Regioni per il Fondo Sociale Europeo. Nel mese di gennaio il quotidiano finanziario Il Sole 24 Ore ha pubblicato i risultati di un sondaggio sull'indice di gradimento degli elettori nei confronti dei sindaci dei capoluoghi di provincia italiani, riferito all'anno Il 28 marzo Scopelliti annuncia le dimissioni. Il Nuovo Centrodestra lo candida alle Elezioni europee del Italia nella Circoscrizione Italia meridionale che raccoglie i collegi di Abruzzodi Molisedi Campaniadi Pugliadi Basilicata e di Calabria ottiene soltanto L'indagine riguarda gli incarichi affidati alla dirigente comunale del settore Bilancio, Orsola Fallara, morta nel dicembre e ai relativi compensi.

Il 19 ottobre viene indagato per falso in atto pubblico dalla Procura della Repubblica di Reggio Calabria. I fatti si riferiscono a quando era in carica come sindaco di Reggio Calabria nell'ambito delle indagini sul "Caso Fallara", la dirigente comunale del settore bilancio, suicidatasi nei mesi precedenti. Una recente ispezione del ministero delle Finanze ha rilevato un buco da milioni nelle casse del comune.

Il 18 aprile la Procura della Repubblica di Reggio Calabria chiede il rinvio a giudizio di Scopelliti, unitamente a tre componenti del collegio dei revisori dei conti del Comune. Il 20 luglio il Presidente della Regione Calabria Scopelliti viene rinviato a giudizio dal GUP del Tribunale di Reggio Calabria con l'accusa di abuso d'ufficio e falso ideologico in atto pubblico.

Il 13 febbraio il pm Sara Ombra chiede 5 anni di reclusione e l'interdizione dai pubblici uffici. Con la condanna del Tribunaleper effetto della legge Severino, scatta automaticamente la sospensione di Scopelliti da presidente della Giunta regionale.

Il 22 dicembre la Corte d'Appello di Reggio Calabria condanna Scopelliti a 5 anni di reclusione per abuso d'ufficio e falso.

Il 4 aprile viene condannato in cassazione a 4 anni e 7 mesi di reclusione per falso in atto pubblico. Il reato contestato di abuso d'ufficio viene dichiarato prescritto. L'allora sindaco aveva infatti stipulato un contratto di acquisto della struttura, completamente abbandonata e con larga presenza di amianto, alla cifra di 2 milioni e mezzo di euro, tutti a carico del Comune di Reggio Calabria, al fine di trasformarla in centro di produzione della Rai. Inizialmente la condanna della Corte dei Conti della Calabria ammontava a Successivamente la Corte dei Conti sezione centrale ha diminuito la cifra a I gazebo in questione sono stati costruiti senza i necessari pareri degli uffici competenti.

Da allora, il Comune di Reggio Calabria si era disinteressato alla loro rimozione e aveva difeso i gazebo. In data 30 marzo i gazebo sono stati dissequestrati dalla magistratura per permetterne il completamento. Nel settembre riceve un'altra condanna. Il progetto esecutivo dell'importo parziale di euro era stato approvato nel dalla giunta Scopelliti, [46] mentre la condanna riguarda lo smaltimento del percolato, intervento dal costo irrisorio in confronto euro[47] entrambi mai realizzati.

Il 21 marzo viene confermata in appello la sentenza di condanna a sei mesi di reclusione per Scopelliti e Paonni, mentre viene assolto l'ex assessore comunale Caridi. Indagato, oltre a Scopelliti, il dirigente generale della Presidenza Franco Zoccali. Il 3 agosto lo stesso Scopelliti rende noto di essere indagato in relazione alla vicenda "Sarlo", ossia la nomina di Alessandra Sarlo, moglie del giudice Vincenzo Giglio coinvolto nell'inchiesta della DDA di Milano del procuratore aggiunto Ilda Boccasini, [53] a capo del dipartimento dei controlli.

Nell'ottobre sempre in relazione alla vicenda "Sarlo" il sostituto procuratore di Catanzaro iscrive nel registro degli indagati tutti i componenti della giunta regionale della Calabria per abuso d'ufficio.

Il 21 giugno viene rinviato a giudizio insieme all'assessore al personale, Domenico Tallini, per i reati di abuso d'ufficio in merito alla nomina di Alessandra Sarlo a dirigente generale del Dipartimento controlli della Regione.Ora, per effetto della legge Severino, scatta in automatico per Scopelliti l'iter che prevede la sospensione da presidente della Giunta regionale, che potrebbe durare anche oltre 18 mesi mesi e quindi superare la prossima scadenza elettorale prevista per il Scopelliti condannato a 6 anni.

Per effetto della legge Severino, scatta la sospensione da presidente della Giunta regionale. Ora, per effetto della legge Severino, scatta in automatico per Scopelliti la sospensione da presidente della Giunta regionale.

Sospensione che potrebbe durare anche oltre 18 mesi mesi e quindi superare la prossima scadenza elettorale prevista per il Una sentenza clamorosa che lancia un messaggio inquietante e pericoloso per tutti gli amministratori del Paese". Altri articoli in Regioni e Asl. Lazio pubblica bando per realizzare tamponi negli studi di medici di famiglia e pediatri.

No ai Test obbligatori per chi arriva in Sardegna.

il presidente della regione calabria scopelliti condannato a sei

Tar conferma sospensione Ordinanza di Solinas. Via libera a legge su intramoenia per infermieri e professionisti sanitari. Ricette elettroniche. Saranno valide in tutte le Regioni. Dpcm regola i rimborsi interregionali. La Regione accelera sugli accreditamenti. Il gruppo Menarini consegna sette alloggi di edilizia popolare. Covid e influenza. Intervista alla prof.

Il presidente della Calabria si dimette, dice

Non ci sono presupposti scientifici. I genitori devono essere informati su rischi del tampone per i bambini. Dai dermatologi le linee guida per i cittadini. Come trovare e gestire i contatti di un caso Covid.

Dal Ministero della Salute le nuove indicazioni.Sei anni di reclusione e l'interdizione perpetua dai pubblici uffici. Una sentenza che va oltre le richieste del pm Sara Ombra, per la quale Scopelliti andava condannato a 5 anni e all'interdizione per lo stesso periodo. Pene ridotte rispetto alle richieste, invece, per gli ex revisori dei conti Carmelo Stracuzi, Domenico D'Amico e Ruggero De Medici, condannati a 3 anni e mezzo ciascuno rispetto ad una richiesta di 4 anni. La sentenza, tra l'altro, ha preteso di strafare applicando una pena eccessiva ed esorbitante, volutamente esemplare.

Scopelliti condannato a sei anni

Al momento della lettura del dispositivo da parte del presidente Olga Tarsia, Scopelliti non era in aula.

C'erano alcuni componenti la maggioranza di centrodestra alla Regione: la vice presidente Antonella Stasi, gli assessori Luigi Fedele e Nazzareno Salerno ed i consiglieri Fausto Orsomarso e Tilde Minasi.

Al banco della pubblica accusa, oggi, per la prima volta dall'inizio del dibattimento, accanto al pm sara Ombra, ha preso posto anche il procuratore aggiunto di Reggio Calabria Ottavio Sferlazza. Parcelle per un importo di mila euro emesse per il suo incarico di rappresentante del Comune nella Commissione tributaria.

Della vicenda si sono occupati anche gli ispettori generali delle Finanze rilevando un disavanzo che sarebbe stato di circa milioni di euro. Oggi, prima che i giudici entrassero in camera di consiglio, uno dei legali di Scopelliti, l'avv. Aldo Labate, aveva chiesto l'acquisizione di nuovi atti che avrebbero dimostrato che parte dei debiti fuori bilancio erano imputabili all'amministrazione precedente a quella di Scopelliti, ma il Tribunale ha rigettato la richiesta.

Una decisione che ha provocato il dissenso dell'altro legale del governatore, il sen. Nico D'Ascola. Ora lo concorderemo con tutta questa grande squadra che mi ha affiancato in questi anni. Pagina successiva. Centinaia di bauli come bare davanti al Duomo, la protesta dei lavoratori dello spettacolo a Milano. Trump, comizio alla Casa Bianca davanti ai sostenitori assembrati e molti senza mascherina.

Scopelliti costituito in carcere dopo la sentenza della Cassazione

Statistiche tempi di attesa alla fermata. Statistiche attese pazienti. Farmacie di turno.Ente che Domenico Barile presiedeva negli anni in cui il governo regionale era guidato da Giuseppe Scopelliti. Gli altri imputati coinvolti in questo procedimento hanno scelto il rito ordinario: Lucio Marrello, di 52 anni, ex direttore amministrativo della Field; Sergio De Marco 51direttore affari finanziari Field e Attilio Sarcone 59presunto istigatore e beneficiario delle condotte illecite.

Necessary cookies are absolutely essential for the website to function properly. This category only includes cookies that ensures basic functionalities and security features of the website. These cookies do not store any personal information. Any cookies that may not be particularly necessary for the website to function and is used specifically to collect user personal data via analytics, ads, other embedded contents are termed as non-necessary cookies.

It is mandatory to procure user consent prior to running these cookies on your website. Al Roland Garros Nadal fa 13, Djokovic ko in tre set. Coronavirus in Italia: quarantena scende a 10 giorni, un solo tampone per dirsi guariti. Questo sito usa i cookie per migliorare la tua navigazione. Qualora tu continuassi la navigazione senza esprimere una scelta noi supporremo che tu sia d'accordo, ma puoi annullare l'iscrizione, se lo desideri.

Chiudi Privacy Overview This website uses cookies to improve your experience while you navigate through the website. Out of these cookies, the cookies that are categorized as necessary are stored on your browser as they are essential for the working of basic functionalities of the website. We also use third-party cookies that help us analyze and understand how you use this website.

These cookies will be stored in your browser only with your consent. You also have the option to opt-out of these cookies. But opting out of some of these cookies may have an effect on your browsing experience. Necessario Necessario. Non necessario Non necessario.


Il presidente della regione calabria scopelliti condannato a sei